Studio Perissinotto Lacedelli Bortoluzzi Commercialisti Associati

Circolare scadenze mensili 15 novembre – 15 dicembre 2022

15

novembre (eccetto gli adempimenti già elencati nella precedente circolare)

Rivalutazione partecipazioni non quotate

Le persone fisiche, le società semplici e gli enti non commerciali, che possiedono partecipazioni non quotate all’1.1.2022, al di fuori dell’ambito d’impresa, possono rideterminare il loro costo o valore fiscale di acquisto:

• facendo redigere e asseverare un’apposita perizia di stima da parte di un professionista abilitato;

• versando il totale dell’imposta sostitutiva dovuta, pari al 14% sia per le partecipazioni “qualificate” che per quelle “non qualificate”, oppure la prima di tre rate annuali di pari importo.

 

Rivalutazione terreni

Le persone fisiche, le società semplici e gli enti non commerciali, che possiedono terreni agricoli o edificabili all’1.1.2022, al di fuori dell’ambito d’impresa, possono rideterminare il loro costo o valore fiscale di acquisto:

• facendo redigere e asseverare un’apposita perizia di stima da parte di un professionista abilitato;

• versando il totale dell’imposta sostitutiva del 14% dovuta, oppure la prima di tre rate annuali di pari importo.

 

Rivalutazione all’1.1.2021 delle partecipazioni non quotate o dei terreni

Le persone fisiche, le società semplici e gli enti non commerciali, che hanno rideterminato il costo o valore fiscale di acquisto delle partecipazioni non quotate o dei terreni, posseduti all’1.1.2021, con versamento rateale dell’imposta sostitutiva dell’11%, devono versare la seconda delle tre rate annuali dell’imposta dovuta, unitamente agli interessi del 3% annuo a decorrere dal 16.11.2021.

 

Rivalutazione all’1.7.2020 delle partecipazioni non quotate o dei terreni

Le persone fisiche, le società semplici e gli enti non commerciali, che hanno rideterminato il costo o valore fiscale di acquisto delle partecipazioni non quotate o dei terreni, posseduti all’1.7.2020, con versamento rateale dell’imposta sostitutiva dell’11%, devono versare la terza e ultima rata annuale dell’imposta dovuta, unitamente agli interessi del 3% annuo a decorrere dal 16.11.2020.

 

16

novembre

Versamenti Iva mensili e trimestrali

Scade oggi il termine di versamento dell’Iva a debito eventualmente dovuta per il mese di ottobre. I contribuenti Iva mensili che hanno affidato a terzi la contabilità (articolo 1, comma 3, D.P.R. 100/1998) versano oggi l’Iva dovuta per il secondo mese precedente.

Scade anche il termine di versamento dell’Iva a debito riferita al terzo trimestre 2022 per i contribuenti Iva trimestrali.

 

Versamento rata saldo IVA 2021

I contribuenti titolari di partita IVA devono versare, con applicazione dei previsti interessi e maggiorazioni, in relazione al saldo dell’imposta derivante dalla dichiarazione per l’anno 2021 (modello IVA 2022):

·         La nona rata, se la prima rata è stata versata entro il 16.3.2022;

·         la sesta rata, se la prima rata è stata versata entro il 30.6.2022;

·         la quinta rata, se la prima rata è stata versata entro il 22.8.2022.

 

Versamento dei contributi Inps

Scade oggi il termine per il versamento dei contributi Inps dovuti dai datori di lavoro, del contributo alla gestione separata Inps, con riferimento al mese di ottobre, relativamente ai redditi di lavoro dipendente, ai rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, ai compensi occasionali, e ai rapporti di associazione in partecipazione.

 

Versamento dei contributi Inail

Scade oggi il termine per il versamento della quarta rata del premio Inail per la quota di regolazione del 2021 e la quota di acconto del 2022.

 

Versamento delle ritenute alla fonte

Entro oggi i sostituti d’imposta devono provvedere al versamento delle ritenute alla fonte effettuate nel mese precedente:

–          sui redditi di lavoro dipendente unitamente al versamento delle addizionali all’Irpef;

–          sui redditi di lavoro assimilati al lavoro dipendente;

–          sui redditi di lavoro autonomo;

–          sulle provvigioni;

–          sui redditi di capitale;

–          sui redditi diversi;

–          sulle indennità di cessazione del rapporto di agenzia.

 

Versamento ritenute da parte condomini

Scade oggi il versamento delle ritenute operate dai condomini sui corrispettivi corrisposti nel mese precedente riferiti a prestazioni di servizi effettuate nell’esercizio di imprese per contratti di appalto, opere e servizi.

 

Inps – contributi dovuti da artigiani e commercianti

Per gli artigiani e i commercianti iscritti all’Inps scade oggi il versamento dei contributi fissi relativi al terzo trimestre 2022.

 

Versamento rate imposte e contributi

I soggetti titolari di partita IVA devono versare, con applicazione dei previsti interessi, in relazione ai saldi e agli acconti di imposte e contributi derivanti dai modelli REDDITI 2022 e IRAP 2022:

·         la sesta rata, se la prima rata è stata versata entro il 30.6.2022;

·         la quinta rata, se la prima rata è stata versata entro il 22.8.2022.

 

21

novembre

Domanda contributo aggiuntivo settore ristorazione

Le imprese operanti nel settore della ristorazione (codici ATECO 56.10, 56.21 e 56.30), che hanno già presentato a giugno la domanda di contributo a fondo perduto per il settore ho.re.ca. devono inviare all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione attestante l’ammontare degli aiuti di Stato in regime “de minimis”, la cui registrazione nel Registro nazionale aiuti (RNA) è avvenuta o avverrà nel triennio 2022-2024, al fine di ricevere un contributo a fondo perduto aggiuntivo, in presenza dei previsti requisiti. La dichiarazione va inoltrata mediante la procedura web disponibile nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi” del sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, direttamente o tramite un intermediario abilitato.

 

25

novembre

Presentazione elenchi Intrastat mensili

Scade oggi, per i soggetti tenuti a questo obbligo con cadenza mensile, il termine per presentare in via telematica l’elenco riepilogativo degli acquisti e delle vendite intracomunitarie effettuate nel mese precedente.

 

30

novembre

Secondo acconto imposte e contributi periodo di imposta 2022

Scade oggi il termine per il pagamento del secondo acconto delle imposte e dei contributi dovuti per il periodo di imposta 2022 sulla base del modello Redditi 2022, sia per le Persone Fisiche che per le Società.

Per le società di persone e soggetti equiparati e per i soggetti IRES con periodo coincidente con l’anno solare scade il termine di versamento del secondo o unico acconto IRAP dovuto per il 2022. Dal 2022 le persone fisiche esercenti attività commerciali o professionali non sono più soggetto passivi IRAP e quindi non sono più dovuti versamenti in acconto.

 

Comunicazione telematica liquidazioni periodica Iva (3° trim. 2022)

Scade oggi il termine per la presentazione telematica della LIPE relativa al terzo trimestre 2022, sia per i contribuenti mensili sia per i contribuenti trimestrali.

 

Dichiarazione dei redditi periodo di imposta 2021

Scade oggi il termine per effettuare l’invio telematico della dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta 2021.

 

Dichiarazione sostituiva di rispetto limiti UE aiuti di Stato

Scade oggi il termine l’invio telematico della dichiarazione sostitutiva di atto notorio da parte dei soggetti che hanno beneficiato di aiuti di cui all’articolo 1, comma 13, D.L. 41/2021.

In relazione ai soggetti che si sono avvalsi della defini­zione agevolata degli “avvisi bonari” relativi ai periodi d’imposta in cor­so al 31.12.2017 e al 31.12.2018, se successivo al 30.11.2022, l’au­to­dichia­ra­zione deve essere presentata entro il termine di 60 giorni dal pagamento delle som­me dovute o della prima rata.

 

Presentazione elenchi Intra 12 mensili

Ultimo giorno utile per gli enti non commerciali e per gli agricoltori esonerati per l’invio telematico degli elenchi Intra-12 relativi agli acquisti intracomunitari effettuati nel mese di settembre.

 

Presentazione del modello Uniemens Individuale

Scade oggi il termine per la presentazione della comunicazione relativa alle retribuzioni e contributi ovvero ai compensi corrisposti rispettivamente ai dipendenti, collaboratori coordinati e continuativi e associati in partecipazione relativi al mese di ottobre.

 

Rottamazione-ter e Saldo e stralcio

Per i soggetti in regola con i versamenti, ultimo giorno utile per il versamento delle rate la cui scadenza originaria è fissata nell’anno 2022 e che erano state sospese a seguito dell’emergenza da Covid-19.

 

Imposta di bollo

Scade oggi il termine per il versamento dell’imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel terzo trimestre 2022 che prevedono l’obbligo di assolvimento del bollo di euro 2.

Scade anche il termine per il versamento dell’imposta di bollo dovuta per il primo e il secondo trimestre se di importo non superiore a euro 250 per singolo trimestre.

 

Registro beni ammortizzabili

I contribuenti che hanno presentato la dichiarazione dei redditi in via telematica devono effettuare la compilazione del registro dei beni ammortizzabili entro lo stesso termine di invio della dichiarazione.

 

Dichiarazione e versamento IVA regime “IOSS”

I soggetti passivi che hanno aderito al regime speciale “IOSS” devono presentare all’Agenzia delle Entrate, in via telematica, la dichiarazione relativa al mese di ottobre 2022 riguardante le vendite a distanza di beni importati:

•     non soggetti ad accisa;

•     spediti in spedizioni di valore intrinseco non superiore a 150,00 euro;

•     destinati ad un consumatore in uno Stato membro dell’Unione europea.

La dichiarazione deve essere presentata anche in mancanza di operazioni rientranti nel regime.

 

Registrazione contratti di locazione

Le parti contraenti devono provvedere:

·         alla registrazione dei nuovi contratti di locazione di immobili con decorrenza inizio mese di novembre 2022 e al pagamento della relativa imposta di registro;

·         al versamento dell’imposta di registro anche per i rinnovi e le annualità di contratti di locazione con decorrenza inizio mese di novembre 2022.

 

Presentazione domande indennità una tantum

I professionisti iscritti alle Casse professionali di previ­denza e assistenza e i lavoratori autonomi e i profes­sionisti iscritti alle Gestioni INPS, in possesso dei pre­visti requisiti, devono presentare all’ente previ­denziale di iscrizione la domanda di concessione dell’indennità una tantum di 200,00 euro e dell’eventuale integrazione di 150,00 euro secondo le modalità stabilite dall’ente stesso.

 

15

dicembre

 Trasmissione dati acquisti dall’estero

I soggetti passivi IVA, residenti o stabiliti in Italia, devono trasmettere in via telematica all’Agenzia delle Entrate, in formato XML tramite il Sistema di Interscambio i dati relativi alle operazioni di acquisto di beni e di prestazioni di servizi da soggetti non stabiliti in Italia in relazione ai documenti comprovanti l’operazione ricevuti nel mese precedente o ad operazioni effettuate nel mese precedente.

La comunicazione non riguarda le operazioni per le quali è stata ricevuta una bolletta doganale o una fattura elettronica e gli acquisti di beni e servizi non rilevanti territorialmente ai fini IVA in Italia ai sensi degli articoli da 7 a 7-octies del DPR 633/72, qualora siano di importo non superiore a 5.000,00 euro per singola operazione.

 

Registrazioni contabili

Ultimo giorno per la registrazione cumulativa nel registro dei corrispettivi di scontrini fiscali e ricevute e per l’annotazione del documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore a 300 euro.

 

Fatturazione differita

Scade oggi il termine per l’emissione e l’annotazione delle fatture differite per le consegne o spedizioni avvenute nel mese precedente.

 

Registrazioni contabili associazioni sportive dilettantistiche

Scade oggi il termine per le associazioni sportive dilettantistiche per annotare i corrispettivi e i proventi conseguiti nell’esercizio di attività commerciali nel mese precedente. Le medesime disposizioni si applicano alle associazioni senza scopo di lucro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi