DPI Tag

OBIETTIVI La Regione Veneto e Unioncamere del Veneto, in considerazione della situazione di emergenza sanitaria determinata dalla diffusione del COVID – 19 e la conseguente necessità da parte delle imprese di dotarsi di DPI e strumenti di prevenzione per la messa in sicurezza dei lavoratori, mettono a disposizione la somma di euro 3.000.000,00 per il riconoscimento alle imprese del rimborso delle spese sostenute. BENEFICIARI Possono accedere ai benefici le imprese dei settori industria, artigianato, commercio e servizi che: Abbiano sede principale o secondaria in Veneto e siano iscritte al Registro delle Imprese di una delle province della Regione; Siano micro, piccole

Gentili Clienti, con la presente desideriamo informarvi che il Decreto Rilancio, ai sensi dell’art. 124, sancisce, in via transitoria, un regime di maggior favore per le cessioni di mascherine e altri DPI, prevedendo che le stesse, fino al 31 dicembre 2020, siano esenti da IVA con diritto alla detrazione dell’imposta pagata sugli acquisti e sulle importazioni di beni/servizi afferenti alle predette operazioni esenti. Dal 1° gennaio 2021, le cessioni dei beni indicati sopra, saranno soggette all’aliquota IVA del 5%. L’esenzione IVA si applicherà non solo alle mascherine, ma anche a gel disinfettanti, guanti e strumenti utilizzati in ambito ospedaliero. L’art. 124 ha infatti integrato con il n. 1 ter.1 la Parte II-bis della Tabella

Gentili Clienti, desideriamo informarVi che a partire dal 11 maggio 2020 sarà possibile richiedere il rimborso di quanto sostenuto dalle imprese per l’acquisto di mascherine e altri Dispositivi di Protezione Individuale (DPI). L’art. 43 comma 1 del D.L. 18/2020 prevede infatti che “Allo scopo di sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese, a seguito dell'emergenza sanitaria coronavirus, l'INAIL provvede entro il 30 aprile 2020 a trasferire ad Invitalia l'importo di 50 milioni di euro da erogare alle imprese per l'acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale”. In attuazione di tale norma, Invitalia ha pertanto pubblicato il bando “Impresa Sicura”, che definisce i criteri e le modalità di riconoscimento alle imprese del rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (DPI).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi